Oranfresh al workshop “I frutti della salute”

Workshop SR I frutti della salute.

web | freshplaza.it

Giovedì 28 maggio si è tenuto a Siracusa il workshop I frutti della salute. Virtù e proprietà degli agrumi freschi e trasformati di Sicilia. Organizzato dal Distretto Agrumi di Sicilia, rappresentato dalla presidente Federica Argentati, si è svolto in collaborazione con il Mipaaf (Ministero Politiche Agricole) e ha visto succedersi personalità del mondo medico-scientifico e dell’imprenditoria di settore.

Il Dr. Salvatore Torrisi, AD di Agroindustry Advanced Technologies S.p.A. – Oranfresh e da sempre promotore della sana alimentazione attraverso le spremute fresche d’arancia, ha illustrato le iniziative a supporto del consumo di succo fresco d’arancia nelle scuole, nelle università e negli ospedali italiani – così come Oranfresh ha già fatto con successo all’estero – grazie agli innovativi distributori automatici e alle macchine professionali di ultima generazione.

Supportata dall’evidenza scientifica, la necessità di educare a una corretta alimentazione s’impone come irrinunciabile. Concetti ribaditi, sulle base dei loro studi più recenti, anche dai ricercatori convenuti al workshop. Fra gli altri, Vincenzo Calderone – Dipartimento di Farmacia dell’Università di Pisa – ha illustrato gli effetti cardioprotettivi della naringenina, sostanza flavonoide degli agrumi. Francesco Leonardi – medico nutrizionista, specialista in Scienza dell’Alimentazione presso l’Azienda Ospedaliera Cannizzaro di Catania e vicepresidente della Fondazione italiana per l’educazione alimentare – ha parlato di dieta mediterranea e rischi connessi alla globalizzazione degli alimenti. La Argentati ha concluso proponendo una nuova legge quadro, che disciplini il comparto agrumicolo e valorizzi le eccellenze Dop, Igp e bio prodotte in Sicilia, nonché i nuovi progetti a sostegno della ricerca.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Postato:10/06/2015

Commenta l'articolo

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *