Arance & Salute

23072015

La spremuta fresca d’arancia aiuta la memoria

La spremuta d’arancia aiuta il cervello.

Il succo fresco d’arancia appena spremuto migliorerebbe le attività cerebrali e le capacità mnemoniche: sono gli interessanti risultati di una nuova ricerca scientifica, condotta dall'Università di Reading, in Gran Bretagna.

11072014

Il succo d’arancia: salute fino all’ultimo sorso

il-succo-darancia-salute-fino-allultimo-sorso

I nutrizionisti consigliano le arance come fonte agevole di antiossidanti: fortificano il sistema immunitario e contrastano l'invecchiamento. Secondo il sito Riza, che si occupa di medicina naturale, i principi nutritivi di questi agrumi ci tutelano.

13072014

Le arance combattono l’invecchiamento

arance-combattono-linvecchiamento

I flavonoidi, sostanze naturali degli agrumi, sono oggetto di ricerca anche per le loro proprietà antinvecchiamento. L'esperidina - ad esempio - favorisce l'endotelio e i vasi sanguigni, aiutandoci contro l'arteriosclerosi.

13072014

Come gli agrumi si prendono cura del cuore

Come gli agrumi si prendono cura del cuore.

Oltre alla sua caratteristica qualità antiossidante, la naringenina (flavonoide presente nelle arance) ha rilevanti proprietà cardioprotettive in relazione al danno ischemico.

11072014

Il succo d’arancia contro il cibo spazzatura

il-succo-darancia-contro-il-cibo-spazzatura

Una spremuta di arance fresche è un concentrato di flavonoidi e naringenin esperidina, antiossidanti naturali attivi contro l'infiammazione dei vasi sanguigni: riducono i rischi d'infarto e ictus causati dai radicali liberi, connessi alle cattive abitudini alimentari.

11072014

Gli agrumi proteggono le donne dall’ictus

gli-agrumi-proteggono-le-donne-dallictus

Le donne che mangiano regolarmente gli agrumi sono maggiormente protette dal pericolo d'infarti cerebrali. A svelarlo una ricerca della Norwich Medical School - University of East Anglia (USA): merito della vitamina C e dell'azione anti-infiammatoria dei flavonoidi.

11072014

La vitamina C inibisce la crescita del cancro

la-vitamina-c-inibisce-la-crescita-del-cancro

Secondo una ricerca degli scienziati neozelandesi della University of Otago's Free Radical Research Group, la vitamina C combatterebbe la moltiplicazione delle cellule cancerogene, contenendo lo sviluppo delle neoplasie.

11072014

Gli agrumi: uno scudo anti-cancro

gli-agrumi-una-barriera-anti-cancro

Uno studio dell'Istituto Mario Negri di Milano ha dimostrato quanto gli agrumi prevengano i tumori al cavo orale e faringeo: il rischio è dimezzato in chi li mangia regolarmente, rispetto ai soggetti che ne fanno un uso saltuario.

11072014

C’è sempre un buon motivo per una spremuta d’arancia

ce-sempre-un-buon-motivo-per-una-spremuta-darancia

Basta un paio di spremute d'arancia per coprire il fabbisogno giornaliero di vitamina C: gli oncologi la consigliano nella lotta contro i radicali liberi, per la sua efficacia antiossidante.

11072014

La vitamina C: una barriera contro i tumori

la-vitamina-c-una-barriera-contro-i-tumori

La d.ssa Giovanna Gatti, della Fondazione Umberto Veronesi, riconosce agli agrumi il potere di contenere i radicali liberi, attivando nel corpo un'azione antiossidante. Ecco perché l'Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (AIRC) punta tradizionalmente sulle arance, per le sue campagne di solidarietà nelle piazze del Paese.